venerdì 21 maggio 2010

Inter-Bayern: truffa on-line dei biglietti


Un pregiudicato di 35 anni di Eboli è stato denunciato dalla Guardia di Finanza per aver truffato agenzie di viaggio italiane e straniere con una finta vendita di pacchetti per un soggiorno di due giorni a Madrid con il biglietto d'ingresso per la finale di Champions League tra Inter e Bayern Monaco. L'uomo, con la complicità di altre persone in corso di identificazione, aveva aperto il conto corrente con soli 20 euro e aveva pubblicizzato su internet la vendita di pacchetti per la finale di Champions League al costo di 1.500 euro. 

Numerose agenzie di viaggio italiane e straniere, compresa una con sede a Chiasso in Svizzera, hanno acquistato via internet i viaggi-soggiorno, versando bonifici di diverse migliaia di euro sul conto indicato mediante coordinate bancarie predisposte sulla stessa locandina distribuita in rete, che richiamava il grande evento sportivo di sabato sera. Centinaia di tifosi hanno acquistato i pacchetti versando circa 100mila euro complessivi ma senza ricevere alcun biglietto. 

Con l'operazione denominata "Vamos a Madrid", le Fiamme Gialle del Comando Provinciale della Guardia di Finanza di Salerno e della Compagnia di Eboli hanno bloccato il conto corrente aperto il 3 maggio presso un istituto di credito, con filiale a Napoli, dal pregiudicato A.M. I finanzieri hanno perquisito il suo domicilio, sequestrando un computer, bancomat, denaro contante e altro materiale.

Fonte: Tgcom24


1 commento:

  1. sempre i soliti......... ahahahahahahahahah che paese di merda

    RispondiElimina

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...