sabato 22 maggio 2010

Google augura buon compleanno a Pac-Man con un Doodle interattivo


Probabilmente in queste ore un gran numero di utenti del web avranno perso almeno cinque minuti per giocare in un ambiente decisamente insolito. Non su una Xbox né su una PS3, bensì direttamente sulla pagina principale del motore di ricerca più usato del pianeta, Google. Il logo di BigG si è trasformato, infatti, in uno dei labirinti a 8 bit più famosi della storia dei videogiochi. 

Sono trascorsi 30 anni da quando un puntino giallo iniziava la sua avventura nelle sale giochi di tutto il mondo. E per sole 48 ore sarà possibile sfuggire agli implacabili fantasmini colorati del leggendario Pac-Man, dal momento che il motore di ricerca made in Mountain View ha deciso di festeggiare al meglio il 30esimo anniversario dalla nascita di uno dei giochi elettronici più longevi. 

Basterà cliccare sullo speciale pulsante Insert Coin, posizionato in via straordinaria nella home al posto del più classico Mi sento fortunato. Oppure attendere soli dieci secondi e il gioco partirà in automatico, con il nome Google a fare da contorno ai vari meandri del labirinto. Il Doodle è fatto in modo di includere la logica originale del gioco PAC-MAN, immagini e suoni, riportare la personalità dei fantasmi, e persino ricreare i bug originali di questo capolavoro del 1980.

"Ci siamo assicurati di riprodurre la medesima logica originale del gioco - ha spiegato Marcin Wichary, designer e developer di Google - così come la grafica e i suoni. Abbiamo persino replicato i vari bug di questo capolavoro degli anni '80. E abbiamo incluso anche un piccolo easter egg: all'inserimento di un secondo coin la signora Pac-Man si unirà alla festa". Infine, una piccola curiosità legata al codice sviluppato: per la grafica è stato ignorato HTML5, in favore del mix HTML4/CSS. Poi, Javascript per la logica e Flash per l'audio.



Via: Punto Informatico

Nessun commento:

Posta un commento

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...