mercoledì 10 marzo 2010

Wireless Ink fa causa a Google e Facebook

Wireless Ink, una società di New York, ha fatto causa a Google e Facebook, accusandoli di aver infranto uno dei suoi brevetti in relazione al software che permette di utilizzare i social network sul cellulare. Secondo i documenti depositati alla corte di Manhattan, Wireless Ink avrebbe presentato un brevetto nel 2004 per un software che si occupava della gestione "di contenuti informativi, per una migliore accessibilità attraverso reti di comunicazioni wireless". Il brevetto era poi stato rilasciato nell’ottobre 2009. La società, secondo quanto riporta Bloomberg Tv, ha fatto causa ai due colossi del web per ottenere un risarcimento e un ordine del giudice che impedisca un ulteriore utilizzo della sua tecnologia. Un portavoce di Google ha detto che la società non commenterà l’accaduto fin quando non avrà la possibilità di esaminare la documentazione. "Questa accusa è senza fondamento e ci batteremo con forza", ha invece annunciato un portavoce di Facebook.
Fonte: Ansa

Nessun commento:

Posta un commento

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...