sabato 6 marzo 2010

Individuato l'autore del gruppo-choc su Facebook contro i bambini down


E' un 19enne cingalese l'autore gruppo-choc apparso su Facebook intitolato 'Tiro al bersaglio con i bambini down'. L'autore e' stato scoperto dalla polizia postale di Roma e della Sicilia Orientale, grazie alla collaborazione di Facebook

Le indagini della polizia postale di Catania sono state coordinate dal procuratore aggiunto Michelangelo Patané che ha aperto subito un fascicolo di reato contro ignoti che ipotizzava il reato di istigazione a delinquere e disposto l'immediato oscuramento e la cancellazione on line del gruppo sul social network. 

La polizia postale ha poi individuato l'origine del gruppo attraverso le tracce informatiche lasciate sui Server e i Database di Facebook, risalendo così all'abitazione dove sarebbe stato commesso il reato. 

Su delega della Procura di Catania gli agenti hanno fatto irruzione nell'abitazione dove hanno trovato e sequestrato il computer e il cingalese di 19 anni che ha subito ammesso le sue responsabilità e denunciato per istigazione a delinquere.


Via: ANSA

Nessun commento:

Posta un commento

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...