venerdì 22 gennaio 2010

Clinton chiede a Cina indagini approfondite su Google attack


"Chiediamo alle autorita' cinesi di condurre indagini approfondite sulle intrusioni degli hacker" della Repubblica cinese nel network di Google e "vogliamo che i risultati siano trasparenti". Lo ha dichiarato il Segretario di Stato degli Usa, Hillary Clinton durante un discorso al Newseum journalism, aggiungendo che "internet ha gia' causato un tremendo progresso in Cina ed e' un bene che ci siano molte persone on-line proprio ora". L'attacco informatico partito dalla Cina contro Google ed altri grandi gruppi americani e' stato con un malware 'selettivo'. Lo ipotizza il New York Times (che tornera' a pagamento dall'inizio del 2011), parlando di un sistema messo a punto per colpire una societa'. Una delle tecniche consiste nell'abbandonare, nel parcheggio di una azienda, alcune piccole chiave usb, con il logo dell'azienda. E' successo che, fidandosi,impiegati le hanno poi utilizzate, senza sapere che erano state infettate con un malware. E Microsoft ha diffuso ieri un aggiornamento per proteggere gli utenti del suo browser Internet Explorer da attacchi simili a quelli diretti contro le attività di Google in Cina.

Via: http://www.ansa.it/

Nessun commento:

Posta un commento

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...