martedì 19 gennaio 2010

Google non lascerà la Cina

Google ha detto la scorsa settimana che stava valutando di lasciare la Cina dopo essere stato vittima di un sofisticato attacco alle sue reti che ha portato a furti di proprietà intellettuale. Il colosso Usa aveva fatto sapere di non aver più intenzione di filtrare i contenuti del suo sito in cinese google.cn e che, trattando con le autorità di Pechino, avrebbe cercato di ottenere un sito senza controlli sui contenuti, altrimenti avrebbe abbandonato il mercato.
L'annuncio di Google ha creato forte interesse nella comunità degli internauti cinesi che con i suoi 384 milioni di utenti è il più vasto mercato al mondo per la Rete, con blog e media locali. Google ha smentito questa notizia, aggiungendo che avrà dei colloqui con il governo cinese nelle prossime settimane.
Fonte: Reuters

Nessun commento:

Posta un commento

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...