lunedì 30 novembre 2009

AVG Anti-Virus Free Edition 9.0.707: l'antivirus completo


AVG Anti-Virus è sicuramente uno degli anti-virus gratuiti più popolari. AVG Free Edition è la versione freeware dell'antivirus sviluppato da Grisoft. Il programma offre, in un'unica compatta soluzione, gli strumenti di base per la protezione del proprio PC da qualsiasi infezione da virus. AVG, oltre allo scanner ed al modulo residente in memoria, mette a disposizione una funzionalità che provvede ad effettuare in automatico la scansione della posta elettronica alla ricerca di allegati infetti. E' presente, inoltre, un ottimo antispyware che protegge adeguatamente il computer da possibili malware che tentano di installarsi sul vostro computer. La funzione scan permette di verificare periodicamente se uno o più spyware sono riusciti a installarsi e, in questa ipotesi, avrete la possibilità di decidere se eliminarlo o metterlo semplicemente in quarantena. La versione free non include però la protezione contro le minacce "drive-by download", presente invece nella versione completa, né la difesa contro altre problematiche quali rootkit, spam, malware veicolati attraverso software di messaggistica istantanea, attacchi phishing e così via. Tra i nuovi componenti aggiuntivi segnaliamo il “Link Scanner”, il quale si integra facilmente con Internet Explorer e Firefox rendendoli meno vulnerabili da possibili attacchi esterni. AVG LinkScanner® protegge dal furto di dati analizzando tutti i siti Web che stanno dietro ai collegamenti selezionati o agli indirizzi digitati nel browser Internet, comunicando se la pagina Web che si sta per visitare è sicura prima dell'accesso. L'assistenza per AVG Free viene offerta da altri utenti AVG nel forum dedicato all'indirizzo: forums.avg.com/avg-free-forum. AVG Free Edition è compatibile con Windows 2000 solo in presenza del Service Pack 4, Windows XP, Vista e 7. Il prodotto è scaricabile da questa pagina.

domenica 29 novembre 2009

Seven Remix XP: trasforma Windows Xp in Windows 7


Windows 7, il nuovo sistema operativo di Microsoft è già disponibile per l'installazione. Se però siete affezionati al vostro buon vecchio Windows XP, potete comunque saggiare il suo design installando Seven Remix XP.  Seven Remix XP è un vero e proprio pacchetto di utility per trasformare XP in Windows 7, completamente gratuito  ed in italiano, distribuito da Niwradsoft.

Seven Remix XP ha l'indubbio vantaggio della semplicità di installazione: basta lanciare il file di setup per far partire una comoda procedura guidata. Per accertarsi di poter ripristinare il vecchio aspetto di Windows XP senza problemi è consigliabile creare prima un punto di ripristino dal pannello di controllo, anche se il programma lo fà dà sè in modo automatico.

Seven Remix XP modifica l'aspetto della schermata di avvio e di quella di benvenuto, la barra delle applicazioni, il menu Start, le icone principali, il cursore e le skin delle finestre, Inoltre include degli sfondi per il desktop e degli screensaver, ma non aggiunge le nuove funzionalità di Windows 7, nè modifica l'aspetto e le funzioni dei programmi accessori.

Seven Remix XP può essere installato sui seguenti sistemi operativi:
1. Windows XP (Home, Pro, RTM, SP1, SP2, SP3, Corporate)
2. Windows 2003 (Standard, Enterprise, Datacenter, Web, RTM, SP1)
3. Windows Media Center Edition (2003, 2004, 2005)
4. Windows XP Tablet PC Edition
5. Tutte le versioni linguistiche

Non funziona con le versioni a 64 bit di Windows!
L'ultima release del programma potete scaricarla da qui o dal sito del produttore.

N.B.: Se non siete sicuri della vostra perizia in tema informatico vi invitiamo a desistere, non perché vi sia un rischio in quanto suggerito nell’articolo, ma perché è nostra convinzione che l’utente debba sapere a pieno ciò che fà e le modifiche apportate di modo che non abbia risultati indesiderati.

sabato 28 novembre 2009

Revo Uninstaller: il miglior disinstallatore di programmi per Windows

 

I programmi solitamente necessitano di una procedura di installazione per poter funzionare e durante questa procedura possono venire aggiunte voci al registro di sistema, installati driver, modificate impostazioni di sistema e quant’altro. Quindi se per utilizzare un programma è stata effettuata la sua installazione per rimuoverlo è necessaria una procedura di disinstallazione che elimina i file e tutte le altre modifiche apportate al sistema.

Revo Uninstaller è un software gratuito che si propone come una soluzione più efficiente rispetto all'analoga applicazione del Pannello di controllo di Windows per rimuovere le applicazioni dal vostro PC, anche quelle che presentano problemi di disinstallazione attraverso le normali procedure. Revo Uninstaller non si limita comunque alla rimozione di programmi. Incorpora utility per la disabilitazione dei processi all'avvio del sistema e la rimozione sicura dall'hard disk di file inutili e chiavi del registro di sistema non più in uso.

L'interfaccia è semplice. Le modalità di utilizzo sono due: quella normale mostra tutti i programmi installati in una lista. Il Modo Mirino invece è un'icona presente sul desktop su cui è sufficiente trascinare le icone dei programmi per iniziare il procedimento. In Revo Uninstaller sono presenti anche i seguenti strumenti di gestione, pulizia ed ottimizzazione del sistema:

  • Auto Start Manager: per la gestione delle applicazioni che si avviano allo startup di Windows;
  • Junk Files Cleaner: per la ricerca e l'eliminazione dei file inutili;
  • Browsers History Cleaner: per la cancellazione della history del browser;
  • Office History Cleaner: per la cancellazione della history di Office;
  • Windows History Cleaner: per la cancellazione della history di Windows;
  • Unrecoverable Delete Tool: per il recupero dei file cancellati per errore.

    Revo Uninstaller Pro ha una caratteristica molto potente chiamata "Disinstallazione forzata". Questa funzione consente di rimuovere residui di programmi già disinstallati, installazioni incomplete e disinstallare i resti dei programmi. Con Revo Unistaller Pro non importa se il programma, che si desidera rimuovere non è elencato in Windows Aggiungi / Rimuovi applet del Pannello di controllo Programmi. La disinstallazione forzata dà il potere per l'utente, ma conserva ancora la sicurezza e la precisione dei risultati.


    E' molto utile quando l'installazione è danneggiata e non può continuare oltre. La disinstallazione forzata è la soluzione migliore quando si devono rimuovere i programmi installati parzialmente, programmi parzialmente disinstallati, e programmi non elencati affatto nelle installazioni. Revo Uninstaller Pro ha una caratteristica che consente il monitoraggio di installazione di un programma. Rileva le modifiche al sistema durante l'installazione e il processo avviene in tempo reale - contemporaneamente.

    Il monitoraggio in tempo reale dell'installazione è la tecnologia più avanzata e innovativa utilizzata oggi. Questa tecnologia è unica tra gli altri i programmi di disinstallazione. È per questo che offre il più semplice e il modo più veloce per controllare le installazioni, in modo che quando il programma non è più necessario le modifiche apportate al sistema con l'installazione del programma di monitoraggio verranno pienamente ripristinate come se il programma non sia mai stato installato prima.

    E' così facile da usare che richiede solo 3 clic del mouse per realizzare l'intero processo. Revo Uninstaller Pro crea copie di backup delle chiavi di registro rimosse, i valori, i file e le cartelle. Backup Manager è la parte principale di tale sistema. Vi aiuta a gestire le informazioni di backup memorizzate da Revo Uninstaller Pro, dopo la cancellazione delle voci di registro, i file e le cartelle. La modalità Hunter è una speciale caratteristica innovativa di Revo Uninstaller, che ha in effetti due modalità sub - modalità Hunter e drag e la modalità menu.

    Questa modalità vi dà una flessibilità per disinstallare le applicazioni con un solo clic (stop o eliminare) semplicemente trascinando le icone dei programmi dell'icona Hunter o trascinando la finestra di Hunter, con il cursore del mouse, sulle icone del desktop, barra di avvio veloce, nel vassoio di sistema o alla finestra del programma aperto. È sufficiente avviare il file eseguibile contenuto nell'archivio per avere rapidamente a disposizione tutte le funzionalità del programma.

    Revo Uninstaller è compatibile con Win2000, WinXP, Win2003, Windows Vista, Windows Seven, Windows 8 ed è possibile scaricarlo da QUI. Supporto e FAQ sul sito del produttore tradotto in lingua italiana li trovate http://bit.ly/UwTzOg. Esiste anche una versione portatile di Revo Uninstaller (che non ha bisogno di installazione, il che lo rende perfetto per essere usato su diversi PC tramite un dispositivo portatile, come un hard disk USB o una memoria flash.

    RealPlayer: un classico dei lettori multimediali



    RealPlayer è un player multimediale digitale gratuito che permette di ascoltare musica, visualizzare filmati e scaricare dal Music Center nuovi file. L'utente può gestire i brani e creare delle palylist personali. I brani presenti nella playlist possono essere masterizzati su supporti CD o DVD. È possibile importare musica e video da CD con un solo clic. Il programma è in grado di ricevere file trasmessi in streaming con la possibilità di mettere in pausa e di riprendere l'esecuzione del brano. RealPlayer permette di scaricare contenuti video in streaming. 

    Potrete indicare al lettore un link a YouTube o ad altri siti, che verrà aperto nel riproduttore. RealPlayer vi permetterà poi con un clic di far partire il download del filmato che selezionerete. RealPlayer supporta i seguenti formati: MP3, MPU, WAV, MPG, MPEG, MPV, MPS, M2V, M1V, MPE, MPA, AVI, MP4, M4E, WMA, WMv, WAX, ASX, ASF, WM, WMX, WVX, MOV, QT, ACC, M4A, M4P, MP2, MP1, MPGA, PLS, XPL, SSM, AU, AIF, AIFF, MID, MIDI, RMI, ACP, 3GP, AMR, AWB, 3G2, DIVX, FLV. 

    Il file web-setup è possibile scaricarlo da qui o dal sito ufficiale. La fan page ufficiale su Facebook la trovate qui. Una volta avviato si collegherà automaticamente ai server di Real per fare il download dell'ultima versione disponibile del programma. Completata l'operazione dovrete scegliere il modulo "Basic" per installare la versione gratuita. Il pacchetto include anche la possibilità di installare la versione di prova del modulo a pagamento, col quale potrete masterizzare direttamente i video su un DVD e caricarli sul iPod ed avrete la possibiltà di guardare le ultime notizie in diretta su Al Jazeera, BBC News, CNN ed Euronews, 24 ore su 24. Il sistema operativo richiesto per RealPlayer è WinXP/Vista/7.

    venerdì 27 novembre 2009

    Defraggler: la deframmentazione facile ed efficace


    La deframmentazione del disco rigido è un’operazione obbligatoria ed irrinunciabile. Consiste nel ristrutturare l'allocazione dei files presenti su un hard disk facendo in modo che ciascun file risulti memorizzato in zone contigue dal punto di vista fisico. La deframmentazione rende più veloce la loro lettura in quanto il sistema operativo non deve cercare le parti del file sparse per l'hard disk. 

    Nonostante la deframmentazione eseguita con le utility di XP e Vista siano discrete, il risultato finale non raggiunge l’eccellenza. Ecco perchè è meglio utilizzare un defrag manager alternativo. Defraggler è un’applicativo gratuito che si propone di rimpiazzare le Utilità di deframmentazione dischi integrate in Windows.

    Defraggler sviluppato da Piriform Ltd, società i cui programmatori hanno realizzato in precedenza software quali CCleaner e Recuva, svolge in maniera eccellente il proprio lavoro consentendo di avviare anche la deframmentazione di singoli file, senza estendere questo tipo di operazioni all'intero disco fisso. La possibilità di deframmentare un singolo file od un insieme di file (compresi quelli esterni USB) distingue Defraggler dalle tante utilità concorrenti. 

    Se, dopo aver effettuato l'analisi dello stato del disco, ci si accorge che sono principalmente una manciata di file ad essere molto deframmentati, si può concentrare l'operazione di ottimizzazione solamente a tali elementi. Esiste anche una versione portatile di Defraggler scaricabile da qui, identica alla versione standard e pensata per essere memorizzata su pendrive. Per questo motivo non richiede installazione ma la semplice estrazione del suo contenuto in una cartella a vostra scelta della chiave USB. Defraggler è possibile scaricarlo direttamente dal sito ufficiale.

    giovedì 26 novembre 2009

    Spyware Terminator: il terminator dei malware disponibile gratuitamente


    Lo Spyware è un software che può visualizzare messaggi pubblicitari, raccogliere i vostri dati personali o cambiare le impostazioni del vostro computer senza consenso. In maniera più ampia, il termine spyware è usato per definire un'ampia gamma di malware dalle funzioni più diverse, quali l'invio di pubblicità indesiderata, la modifica della pagina iniziale o della lista dei Preferiti del browser, oppure attività illegali quali il phishing

    Spyware Terminator è una vera suite gratuita per la vostra sicurezza. È un antispyware efficiente e in italiano, che vi consente di eliminare i file spia e di proteggere il tuo PC in tempo reale. Spyware Terminator fornisce una protezione contro spyware, adware, keyloggers, trojan, hijackers e può diventare anche antivirus, dato che ha la possibilità d'integrare Clam Antivirus.

    Offre scansioni manuali o progammate, aggiornamenti automatici, la funzione anti intrusioni (HIPS) e la Web Security Guard, una toolbar per Internet Explorer che avvisa l'ingresso in siti considerati dannosi. L'interfaccia di Spyware Terminator è completamente in italiano, ben organizzata e facile da usare, mostrandosi adatta sia agli utenti meno esperti, ma anche ai più smaliziati. 

    L'apposita funzionalità di backup permette anche di ripristinare un programma cancellato per errore.Il Sistema operativo richiesto per eseguire Spyware Terminator: Win98/98SE/Me/2000/XP/Vista/7. Il  web-setup è possibile scaricarlo da qui. Una volta avviato si collegherà automaticamente ai server di Crawler per fare il download dell'ultima versione disponibile. Il sito ufficiale di Spyware Terminator lo trovate qui.

    mercoledì 25 novembre 2009

    Zone Alarm Free, la sua configurazione più soft per utenti consumer


    Il firewall software è una risorsa che controlla le informazioni provenienti da Internet o da un altro tipo di rete, bloccandole o consentendone l'accesso al computer, a seconda delle opzioni impostate. Un firewall consente di impedire a pirati informatici o malware (ad esempio worm) di accedere al computer tramite una rete o Internet. Fra tutti i firewall gratuiti Zone Alarm free è un compromesso di facilità d'uso ed efficacia, inoltre ha il pregio di non "perdere la memoria", come a volte capita per altri firewall ben più blasonati. A volte però, proprio perchè fornito gratuitamente da Check Point, possono risultare utili ma fastidiosi gli avvisi pop-up che vengono visualizzati durante il proprio lavoro sul pc. Per ovviare a questo inconveniente vi suggeriamo 2 piccole modifiche al settaggio del programma.


    Per cominciare aprite il menu principale e cliccate su  "Controllo dei programmi", dunque impostate le voci come da figura, scegliendo il controllo dei programmi ad un livello basso (modalità apprendimento).


    Successivamente cliccate su "Avvisi e Log" e cliccate su "Disattivato", così facendo il programma non vi mostrerà più gli avvisi informativi. Zone Alarm è possibile scaricarlo dal sito ufficiale.

    Device Doctor: aggiorna subito i driver del tuo Pc


    Per driver si intende un software che consente al computer di comunicare con componenti hardware o con dispositivi. In mancanza dei driver, i componenti hardware collegati, ad esempio una scheda video o una webcam, non funzioneranno correttamente. Installare le ultime release dei driver è fondamentale per mantenere il Pc al massimo della performance. 

    Spesso i crash del sistema operativo sono causati da driver scritti male o non ottimizzati.  E' storia nota, per esempio, che la gran parte dei crash di Vista erano dovuti ai driver grafici della scheda nVidia™ . Ecco allora un programma freeware che terrà i driver delle vostre periferiche costantemente aggiornati, compatibile con Windows Xp, Vista e Seven. 

    Device Doctor è un'applicazione che consente di aggiornare qualunque driver alla sua ultima versione in maniera immediata. Il software, è in grado di rilevare anche i dispositivi meno conosciuti. Una volta avviato il programma, dovrete semplicemente cliccare su ''Begin Scan'' e automaticamente il programma analizzerà tutti i componenti hardware del computer, mostrandovi gli aggiornamenti disponibili con il rispettivo download. 

    Terminato il download basta eseguire i file o scompattare gli archivi per eseguire l'aggiornamento. Il sito ufficiale di Device Doctor lo trovate a questo indirizzo. Inoltre sono presenti le pagine tradotte di un forum d'assistenza e relative FAQ. Prima di poter postare o intervenire all'interno del forum potrebbe essere necessario registrarsi gratuitamente.

    martedì 24 novembre 2009

    Chattare su Facebook tramite Pidgin


    L’instant messenger multiprotocollo Pidgin, che già permette di comunicare con i propri contatti su Aim, GTalk, Icq, Irc, Wlm, MySpaceIM, Y! Mesenger e molti altri, grazie ad un apposito plugin supporta anche la chat di Facebook. 

    Facebook Chat For Pidgin aggiunge a Pidgin il supporto per la chat di facebook, in tal modo avrete la possibilità di accedere ai server di facebook, ottenere la lista dei contatti, inviare e ricevere messaggi, aggiungere e rimuovere amici, cercarne di nuovi e impostare il vostro stato su facebook. 

    Una volta installato il plugin, basterà chiudere e riaprire Pidgin (o aggiornare l’elenco dei plugins) e aggiungere un account per Facebook, inserendo i dati di accesso al social network. Facebook Chat For Pidgin può essere scaricato per Windows, Mac OSX e Linux (deb, tarball e altri formati). Qui trovate il gruppo ufficiale di Pidgin su Facebook.

    Pidgin: l'alternativa ai client di messaggistica istantanea


    Pidgin (precedentemente noto come Gaim) è un client di messaggistica istantanea multi-protocollo e multipiattaforma. Il software permette di collegarsi contemporaneamente a più network (AIM, ICQ, MSN, Yahoo, IRC, ecc...) rendendo possibile la chat con amici che utilizzano vari protocolli, ovvero fanno uso di svariati software di messaggistica.

    Originariamente scritto per i sistemi operativi Unix-like, oggi è in grado di girare su una varietà di piattaforme, comprendendo Microsoft Windows, GNU/Linux, Mac OS X, SkyOS e il sistema PDA di Trolltech, Qtopia.

    Tra gli aspetti positivi del client è da annoverare il limitato utilizzo di memoria (che sarebbe molto maggiore se si attivassero contemporaneamente 4-5 instant-messenger diversi) e l’uso di una piattaforma standard facile da apprendere e con comandi unificati. Tra i negativi c'è da considerare che il supporto a meno funzioni rispetto ai client originali, dunque con Pidgin non sarà possibile usare gli extra offerti dai diversi servizi: emoticon, sfondi, animoticon e così via.

    Qui trovate la versione desktop di Pidgin per Windows. Esiste anche una versione portatile per l'installazione su memorie portatili come hard disk esterni e penne USB, potrete così chattare con tutti i vostri amici facilmente ovunque vi trovate.

    Le versioni di Pidgin per le altre piattaforme (comprese Linux e Mac OS X), possono essere prelevate facendo riferimento alla colonna di sinistra di questa pagina. Se avete problemi o dubbi nell'installazione di Pidgin su linux, potete trovare una guida in questa pagina. Tramite apposito plug-in inoltre Pidgin è in grado di supportare la chat di Facebook.

    Installazione di Pidgin su Linux


    Per installare Pidgin su Linux occorre innanzitutto avere il GTK2+ installato (e soprattutto i development file, qualcosa dal nome simile a libgtk2-dev), oltre al gmake e al c++; si consiglia inoltre di avere eseguito tutte quelle istallazioni ‘di rito’ per poter compilare su linux qualsiasi programma (nel caso contrario durante l’avvio del secondo comando si incorrerà in qualche errore). Inoltre in caso di continuati errori si consiglia di installare le librerie collegate al vecchio Gaim, cosa possibile tramite il comando (valido per piattaforme *Ubuntu):

    sudo apt-get build-dep gaim
    Il file che viene scaricato dal sito è un file di tipo tar.bz2, che si scompatta tramite konsole:
    utente@computer:~$ tar -jxvf pidgin-2.0.0.tar.bz2
    successivamente, dopo essere entrati nella directory creata tramite cd pidgin-2.0.0 si deve anche compilare il programma col comando:
    utente@computer:~/pidgin-2.0.0$ make

    Se, durante il make, esce uno strano errore, potrebbe essere necessario installare le librerie dipendenti dell’ex-gaim. Per far ciò basta (sui sistemi *Ubuntu) dire:
    sudo apt-get build-dep gaim
    E poi, dopo avere acquisito i diritti di amministratore o col comando su (seguito da password) o col comando sudo (seguito dall’istruzione che si vuole eseguire in questo caso make install), si fa:
    root@computer:~/pidgin-2.0.0$ make install

    Adesso il programma è installato e possiamo vederne le caratteristiche principali lanciandolo: pidgin.
    Bisogna innanzitutto configurare l’account (o gli account) che si possiede in MSN, in ICQ e altro, basta farlo all’inizio, oppure da menu- account – aggiungi/modifica, ed inserire ogni singolo protocollo, ogni identificativo relativo, la password.

    lunedì 23 novembre 2009

    Facebook Friends Checker: scopri chi ti rimuove dalle sue amicizie


    Capita, a volte, di dare uno sguardo al numero dei contatti su Facebook ed abbiamo l’impressione che il numero sia di una cifra inferiore rispetto a quello ricordato. Tanti possono essere i motivi per i quali un nostro amico o conoscente ci elimina dalle nostre amicizie Facebook. 

    Pulizia generale, perchè magari ha migliaia di contatti e non ricorda neanche chi sono, antipatia improvvisa, causata da una piccola  discussione o quant'altro, ecc. Facebook ci invia notifiche di ogni genere, ma stranamente quando qualcuno dei nostri contatti ci elimina dalla sua lista amici facebook non invia alcuna notifica. 

    E' possibile appagare la curiosità di sapere chi ha deciso di eliminarci o di chi è stato disattivato da Facebook attraverso Facebook Friend Checker, un’add-on di Greasemonkey facile da scaricare ed installare. Greasemonkey è un'estensione del browser Mozilla Firefox che permette all'utente di modificare le pagine web grazie all'uso di alcuni script. Facebook Friend Checker ci invierà una notifica ogni volta quando:
    • Un amico ci ha cancellato su Facebook
    • Un amico ci ha bloccato su Facebook
    • Un utente non accetta la richiesta di amicizia su Facebook
    • Siamo noi a cencellare qualcuno su Facebook
    Non noterete alcuna differenza. Infatti lo script non modifica nulla ne aggiunge tasti o barre al browser ma semplicemente ogni qual volta qualcuno ci eliminerà dalla sua lista di amici su Facebook comparirà una notifica in alto nella nostra finestra di Facebook che ci avviserà dell'avvenuta eliminazione cosi come nell'immagine qui sotto. 

    Per utilizzarlo è necessario avere installato Greasemonkey e successivamente aver scaricato Facebook Friends Checker dal sito ufficiale. Requisito indispensabile è naturalmente l'uso di Mozilla Firefox.

    Hymera, la distribuzione gnu/linux completamente italiana


    Hymera è una distribuzione Linux completamente italiana basata su Debian e sviluppata con lo scopo di agevolare l'approccio degli utenti ad un sistema basato su Linux. Hymera è realizzata per rispondere principalmente alle necessità dell'utente medio, quali la navigazione in Internet, la creazione e gestione dei documenti e delle immagini, ascolto di musica e multimedia in genere. Hymera, infatti, mette già a disposizione tantissimi software preinstallati che riguardano programmi per l’ufficio, per la posta elettronica, player multimediali, programmi di grafica, strumenti di accesso alla rete e tanti altri.

    Curata anche sotto l'aspetto grafico, la distribuzione aspira a collocarsi come punto di riferimento per gli appassionati del mondo Linux e degli utenti meno esperti, incuriositi da questo nuovo sistema operativo open source. Hymera, supporta inoltre, un vasta gamma di periferiche e riconosce in maniera istantanea il nuovo hardware, quali fotocamere, stampanti, scanner, lettori MP3, ecc. Offre anche la tecnologia multipiattaforma con la versione Evolution in grado, tramite un dispositvo usb, di usufruire del nostro Desktop in qualunque posto dovessimo trovarci. Una particolarità è che Evolution, si avvia anche nei sistemi Mac.

    Se, da un lato, offre una ricca dotazione di software con una suite per l'ufficio, applicativi multimediali e per la comunicazione, strumenti per il networking e molto altro ancora, dall'altro presenta tutte le funzionalità tipiche dei concorrenti anche quelli più blasonati, rispetto ai quali dimostra un livello di sofisticazione grafica tridimensionale incomparabile. Hymera è dunque un ottimo sistema operativo, che gia conta una vasta community. I requisiti di sistema necessari per il funzionamento di Hymera sono:
    • Processore 700 MHz x86
    • 384 MB di RAM
    • 8 GB di spazio libero su disco
    • Scheda grafica con una risoluzione minima pari a 1024x768
    • Scheda audio (facoltativo)
    Per chi volesse provare Hymera Open, è disponibile il download gratuito dal sito ufficiale.

    sabato 21 novembre 2009

    Any Video Converter Free Version, semplice da usare e gratuito



    Any Video Converter è un All-in-One video converting tool, molto semplice da usare e con una ottima interfaccia grafica, veloce nella conversione ed eccellente video quality. Any Video Converter è un software per Windows freeware in grado di compiere la conversione tra molteplici formati video per visualizzarli su dispositivi portatili o su DVD. I formati supportati sono diversi: potrete convertire DivX, XviD, MOV, rm, rmvb, MPEG, VOB, DVD, WMV, AVI in formato MPEG-4 compatibile con iPod, PSP, smartphone o qualsiasi altro player MP4. Il programma dispone di un'interfaccia utente semplice ed intuitiva, per eseguire la conversione basta selezionare il file di origine, il tipo di output desiderato, il formato video (4:3 oppure 16:9) e avviare la codifica. Permette inoltre di eseguire conversioni di più filmati contemporaneamente ed è utile nel caso in cui volessimo ridurre la risoluzione dei nostri video e dunque la loro dimensione per poterli caricare su Facebook.
    Il download per sistemi operativi Windows è disponibile direttamente da qui o dal sito del produttore.

    venerdì 20 novembre 2009

    Nero 9 Lite


    Finalmente abbiamo a disposizione una versione gratuita di uno dei più famosi e usati programmi per masterizzare: Nero 9, infatti, è da qualche mese disponibile in rete per il download gratuito. Bisogna sottolineare che si tratta d'una versione che permette di sfruttare solo una minima parte delle funzioni presenti in quella a pagamento: è possibile copiare dei dati dal disco fisso a un dvd o cd e da un disco in un altro, oppure permette di eseguire un semplice ritocco fotografico e di creare video e copertine per i cd. Le altre funzioni presenti possono essere usate solo in caso di aggiornamento alla versione completa. Questa versione è adatta in particolare a chi non cerca soluzioni elaborate e strumenti avanzati, contando su un programma veloce e che occupa poco spazio. L'interfaccia grafica si presenta semplice ed intuitiva ed il programma è particolarmente apprezzato da tutti coloro che ritengono le ultime versioni di Nero fin troppo "affollate" da strumenti e funzioni.
    L'unico requisito richiesto per scaricare la versione gratuita di Nero 9 è un indirizzo email valido, che indicheremo sul sito del produttore e dal quale potremo avviare il download del programma.

    giovedì 19 novembre 2009

    Photo Tagger: l'etichettatore delle foto su Facebook


    Face.com aveva stretto un accordo con Facebook per la face recognition sulle foto del social network, nascendo così l’applicazione  Photo Finder che consentiva il riconoscimento facciale di sé e dei propri contatti. Il servizio era in fase di alpha test e per potervi accedere bisognava ottenere un invito.
    Da qualche giorno è stata rilasciata la versione definitiva denominata Photo Tagger, che consente di taggare in modo estremamente semplice e veloce le persone che appaiono nelle immagini caricate da tutti i nostri amici.  L’applicazione infatti, consente di visualizzare in una singola finestra del vostro browser tutti i nostri album fotografici o dei vostri contatti e scegliendone uno alla volta potrete ricevere una panoramica di tutte le foto, taggando con un semplice click le persone raffigurate. Utilizzando quest’applicazione verrete immediatamente informati quante persone sono state taggate e quante non ancora in ogni singolo album che visualizzerete.
    Il servizio non è infallibile, potrebbe succedere infatti che l’applicazione riconosca come propri i ritratti di qualcuno che abbia un taglio e/o un colore di capelli e di occhi simile: è dunque sempre consigliabile verificare ciò che viene proposto prima della sua pubblicazione definitiva.
    Per iniziare ad utilizzare l’applicazione su Facebook andate qui.

    martedì 17 novembre 2009

    PC Wizard 2009


    Rilasciata la nuova versione di questo ottimo Software freeware per conoscere numerosi dettagli del vostro computer. PC Wizard 2009 analizza a fondo il pc sia a livello hardware che di sistema operativo, offrendo una grande quantità di dati.
    Il software offre un'interfaccia ben organizzata, intuitiva e divisa in cinque categorie: hardware, configurazione, risorse, file di sistema e benchmark. Potrete spaziare da informazioni sulla CPU a quelle sul disco rigido, alla versione delle DirectX installate fino a quella dei driver della VGA. Non è finita qui: informazioni sui file con estensione DLL presenti nel sistema, analisi sulla sicurezza, sui processi attivi, e molto altro ancora, aggiornando i dati in tempo reale. Tra le novità di quest'ultima versione troviamo la compatibilità con processori, schede madri e schede video di ultima generazione.
    Il sistema operativo richiesto per PC Wizard 2009: Win95/98/98SE/Me/2000/NT/XP/2003/Vista/7
    Il download del programma è possibile effettuarlo ad qui. Il sito ufficiale del produttore lo trovate invece qui.
    Tag: Benchmark

    domenica 15 novembre 2009

    Windows Mobile 6.5


    La nuova versione del sistema operativo Windows Mobile introduce parecchie novità, a partire da un'interfaccia touch concepita per l'utilizzo anche senza pennino, ma soltanto con le dita. Con il lancio della release 6.5, Microsoft aggiunge anche un marchio per gli smartphone che utilizzano questo nuovo sistema, identificati con il nome di Windows Phone. L'interfaccia è strutturata in modo da offrire all'utente una migliore esperienza d'uso, rendendo immediatamente disponibili le informazioni più importanti, come la ricezione di nuovi messaggi email, le chiamate perse e gli appuntamenti del calendario. Le modifiche più evidenti riguardano la schermata Home, strutturata come un elenco scrollabile contenente le principali funzioni del dispositivo. Complessivamente l'interfaccia di WM 6.5 risulta più veloce e intuitiva rispetto alle precedenti versioni, con le quali è comunque garantita la totale compatibilità.
    Sul nuovo sistema debutta una funzione utilissima sia per l'impiego lavorativo sia per l'intrattenimento, chiamata My Phone, dedicata alla sincronizzazione e al backup dei dati memorizzati sullo smartphone direttamente sul Web e alla condivisione di foto sui social networking preferiti. Un'altra importante novità su WM 6.5 è il nuovo Internet Explorer Mobile, radicalmente cambiato rispetto alle precedenti versioni, il cui motore di rendering è direttamente derivato da quello della versione desktop di IE6.  E' un browser agevole per l'utilizzo con le dita e completo di tutti gli optional, in grado di supportare la visualizzazione di filmati e animazioni Flash direttamente sulla pagina Web.
    Tag: Windows Mobile 6.5

    sabato 14 novembre 2009

    Malwarebytes Anti-Malware 1.41, il miglior tool antimalware gratuito


    Malwarebytes Anti-Malware è considerato il miglior programma free contro virus, trojan, rootkit, worm, dialer, spyware. Il processo di scansione anti virus di Malwarebytes è molto veloce e controlla ogni processo di sistema. Gli aggiornamenti vengono rilasciati quotidianamente. Una particolare funzione permette di fermare i processi maligni che il sistema non permette di terminare.

    E' dotato di un modulo di protezione che utilizza la scansione euristica per prevenire infezioni di virus non ancora conosciuti. Consente di mettere in quarantena i file sospetti e ripristinarli o eliminarli. Un’altra funzione interessante è quella che consente all’utente di eliminare quei file bloccati, che risultano in esecuzione, o che sono più spesso danneggiati, il che rende quasi impossibile cancellarli con normali mezzi. Tra le principali caratteristiche del programma:

    • scansione leggera e veloce;
    • possibilità di eseguire l'analisi di tutti i drive;
    • database delle minacce aggiornato quotidianamente;
    • quarantena per i file infettati;
    • supporto multilingua.

    La protezione in tempo reale è fornita solo con licenza a pagamento. Ciò permette di usare il programma in abbinamento con altri programmi antimalware, senza andare in conflitto. Il programma supporta Windows 2000, XP e Vista. In questa versione di Malwarebytes Anti-Malware è stato aggiunto il supporto per Windows 7. Download Malwarebytes free. Sito del produttore. L’installazione del programma è molto veloce, e non crea confusione nell’utente.

    Dopo l’installazione è richiesto di verificare la presenza di aggiornamenti al programma online. Una volta scaricati gli eventuali aggiornamenti, il software provvede ad effettuare una scansione del sistema. Si potrà scegliere fra una scansione breve, e una più approfondita che certo richiederà maggiore dispendio di tempo.  L'interfaccia è completamente tradotta in italiano. La fan page ufficiale su Facebook la trovate a questo indirizzo.

    venerdì 13 novembre 2009

    LimeWire 5.3.6

    LimeWire vi permette di scaricare file connettendosi direttamente al computer che lo sta condividendo. Rispetto ai suoi predecessori, come Kazaa, questo programma si presenta con un particolare non trascurabile: l'assenza di spyware. LimeWire si propone come valida alternativa alla concorrenza anche per la velocità e la semplicità d'utilizzo; infatti non richiede alcun tipo di configurazione iniziale e vi permette fin da subito di cercare il file desiderato attraverso il motore di ricerca e di scaricarlo. LimeWire permette di condividere i file presenti nella cartella di condivisione e di esplorare il contenuto della cartella attraverso la finestra libreria che divide i file per tipologia.
    LimeWire Pro è la versione a pagamento che integra la tecnologia "Ultrapeer" riducendo la necessità di banda per la maggior parte degli utenti.
    LimeWire è sviluppato in java e necessita quindi la presenza della JVM sul vostro computer. Il programma è compatibile con Windows NT, 2000, XP, Vista e 7 ed è scaricabile dal sito ufficiale.

    LimeWire Basici Linux
    LimeWire è un clone di Gnutella che può funzionare dietro un firewall o un server proxy. Il programma consente la condivisione dei file ad alta velocità e offre all'utente un'interfaccia molto intuitiva e piacevole. Integra un player con grafica simile a Winamp. In questa ultima release è stata migliorata la procedura di connessione al network ed inoltre sono state implemetate nuove (o rivisitate) funzionalità di browsing sul dispositivo remoto. LimeWire soddisfa tutte le esigenze: è veloce e gira bene dietro al firewall senza problemi. Il pacchetto Deb in lingua inglese è possibile scaricarlo da qui.

    mercoledì 11 novembre 2009

    Advanced Configuration Tool per Windows Mobile


    Advanced Configuration Tool è un software freeware per Windows Mobile che permette l’impostazione di moltissime configurazioni di sistema, che altrimenti richiederebbero a mano la modifica di oscure chiavi di registro, non alla portata di tutti. Advanced Configuration Tool permette di modificare in modo semplice e veloce oltre 200 settaggi del sistema operativo Windows Mobile e relative applicazioni installate. 

    Sono diverse le sezioni in cui sono raccolte le voci disponibili: User Interface, Today, Performances, Power Management, Screen, Input, Network, Phone, BLuetooth, GPS, Data Connections, Internet Explorer, Messaging, Calendar, Locations, Task Manager e la classica Miscellaneous. 

    Attenzione alle configurazioni fatte senza ben sapere su quale parametro stiamo agendo e sulle relazioni che ha con il resto del sistema, perchè ciò potrebbe portare a danni irreparabili che necessiterebbero di un hard reset del device. Giunto alla versione 3.3, Advanced Configuration Tool scaricabile da qui, richiede la presenza del .Net Compact Framework 3.5 e funziona su ogni versione di Windows Mobile a partire dalla 5.

    martedì 10 novembre 2009

    ExpoBit 2009 a Catania, il salone Euromediterraneo dedicato all'Ict


    Dal 19 al 22 novembre 2009 si terrà la 14a edizione di Expobit, il Salone Euromediterraneo dedicato all’informatica, alla comunicazione e alle nuove tecnologie, che trasformerà ancora una volta il Centro Fieristico "Le Ciminiere" di Catania in un mondo hi-tech, fatto di quattro "dimensioni": Business, Consumer, E-Government e Professional. Quest’anno Expobit è patrocinato dall’ICE Istituto nazionale per il Commercio Estero che intende promuovere la manifestazione al fine di svilupparne la vocazione internazionale.

    lunedì 9 novembre 2009

    HD Tune: controlla lo stato di salute del disco fisso


    HD Tune è un'utility che permette di eseguire sul proprio hard disk varie rilevazioni legate alle caratteristiche tecniche e alle prestazioni velocistiche. Offre numerose informazioni sullo stato dell'hard disk, sulle partizioni presenti, sul firmware utilizzato, sul numero di serie, temperatura e così via. Inoltre potrete effettuare svariati test anche su altre periferiche di memorizzazione come memory card, USB, iPod.
    Le funzionalità di HD Tune sono di seguito riassunte:
    • Benchmark: misura le prestazioni.
    • Info: dettagliate informazioni sulla periferica.
    • Health: controlla lo stato di salute utilizzando la tecnologia SMART.
    • Error: analizza la superficie.
    • Mostra la temperatura di funzionamento.
     La tecnologia S.M.A.R.T. (supportata, in genere, da tutti i dischi fissi più recenti) analizza molti parametri del disco durante il suo funzionamento e quando un potenziale problema viene rilevato, è possibile riparare o sostituire l'unità prima di perdere irrimediabilmente il suo contenuto.  HD Tune tiene d'occhio proprio questi parametri stimando la vita del disco fisso. E' presente anche una funzione per la scansione della superficie del disco.
    HD Tune è facile da usare e l'interfaccia è abbastanza chiara anche se in lingua inglese. Il programma permette infine di salvare uno screenshot della schermata principale in formato PNG.
    Altra nota positiva è che HD Tune è gratis per uso personale. Esiste inoltre una versione Pro (HD Tune Pro) a pagamento che include maggiori funzioni della versione base. Il software è compatibile anche con Windows Server 2003 e con Windows Vista ed è scaricabile dal sito ufficiale.
    Tags: BenchmarkHard disk,

    sabato 7 novembre 2009

    Face of the Future: cambia faccia al tuo volto


    Un gruppo di ricercatori del dipartimento di informatica dell’università scozzese di St. Andrews ha messo a punto un software che permette di mostrarci la nostra foto da vecchi.
    Per far ciò bisogna inanzitutto collegarsi al sito ufficiale di Face of the Future, dove troviamo tutto l'occorrente per cominciare. Basta caricare una propria fotografia in cui si è frontali all’obiettivo, indicare il sesso e l’età e  selezionare la vostra etnia tra le quattro disponibili (afro-caribean, caucasian, east-asian, west-asian), quindi cliccare su "submit" e aspettate che il computer mostri la vostra fotografia.
    Nella galleria del Corriere della Sera potrete ammirare alcuni vip invecchiati.

    venerdì 6 novembre 2009

    Aggiungere il tasto Non mi piace su Facebook con un plug-in Firefox


    Dal momento in cui un utente su Facebook condivide un commento, un link o qualsiasi altro elemento pubblico, i suoi contatti possono esprimere l’apprezzamento utilizzando il tasto “Mi Piace“. Molti utenti, hanno chiesto al team di Facebook di introdurre un altro tasto, quello “Non mi piace“. Al momento, nonostante la nascita di tanti gruppi sul social network per chiedere l’introduzione di questa nuova voce, non c’è stata alcuna risposta da parte di Facebook. 

    Ha pensato uno sviluppatore di Firefox a risolvere (in qualche modo) la questione, realizzando un plugin che aggiunge il tasto “Dislike“, ovvero, “Non mi piace“, ad ogni elemento pubblico su Facebook. I Dislike si occupa semplicemente di modificare il layout della pagina Facebook integrando il pulsante non mi piace, con il pollice verso, proprio a fianco di mi piace. 


    Non bisogna modificare o configurare nulla, basta installare il plugin sul browser per iniziare ad esprimere i propri disappunti su note, foto e aggiornamenti che proprio non vi piacciono. Finalmente potrete far capire quello che pensate veramente su ciò che viene condiviso dai vostri amici e non solo. L’estensione ovviamente funziona solamente su Firefox ed il pulsante non viene visualizzato con altri browser. 

    Per sfruttarlo al meglio dunque consigliamo di fare installare il pulsante Dislike anche agli amici, altrimenti non riusciranno a vedere il giudizio negativo che avete espresso. Per utilizzare questo plugin, dovete ovviamente utilizzare Firefox come browser predefinito e installare il plugin coleggandovi a questa pagina. L'unica limitazione è quindi quella che il vostro “Non mi piace“ sarà visualizzato soltanto dagli utenti che utilizzano Firefox ed il componente aggiuntivo.



    Fonte: Future Web Net

    Microsoft rinnova MSN


    Microsoft ha presentato il suo nuovo sito web MSN, visualizzabile pubblicamente qui. Il nuovo sito, che il gigante del software reclamizza come "la sua più significativa riprogettazione homepage in oltre un decennio" sarà ampiamente disponibile negli Stati Uniti all'inizio del prossimo anno.
    Il nuovo Msn si presenta con una grafica piacevole e chiara, una migliore qualità e organizzazione dei contenuti che semplifica la navigazione, oltre all’integrazione con i servizi Live tra cui Windows Live Messenger e Windows Live Hotmail, per restare sempre in contatto con amici e la propria community.
    Oltre il 70% degli utenti a cui è stata mostrata in anteprima la nuova home page ha espresso un commento generale “molto o abbastanza positivo”.
    Msn ha risposto alla richiesta di una sempre maggiore personalizzazione: ora è possibile visualizzare direttamente in home page la propria casella di posta Windows Live Hotmail, le previsioni del tempo per le città preferite e l’oroscopo del proprio segno zodiacale. Inoltre, gli utenti potranno beneficiare di tempi di caricamento brevissimi (apprezzati dal 61% del campione) e una spettacolare modalità di presentazione dei contenuti multimediali (72%).
    L’obbiettivo ufficialmente dichiarato è quello di incrementare il search market share di Bing. Quali conseguenze sul mercato possa avere un siffatto cambiamento è ancora prematuro per dirlo. Solo negli Stati Uniti, MSN è un sito che raccoglie 80-100 milioni di visitatori al mese e anche negli altri paesi è molto conosciuto e usato.
    Via

    giovedì 5 novembre 2009

    Advanced SystemCare: proteggi ed ottimizza le attività del computer


    Prodotto da IObit, Advanced SystemCare Free è uno strumento gratuito che permette di pulire, riparare, proteggere e ottimizzare il sistema in un solo "click". Compatibile con Windows 2000, XP, 2003 Server, Vista, Windows 7 e con Windows 8, Advance SystemCare è un tool che svolge un’efficace manutenzione del pc, ottimizzando in modo totalmente automatico il registro di sistema, la connessione Internet, la frammentazione dei dischi, i processi all'avvio, nonchè problemi di sicurezza esterni. Grazie al wizard integrato è semplice da utilizzare e si presenta con un'interfaccia intuitiva.

    mercoledì 4 novembre 2009

    Covertire documenti da PDF in DOC



    Sarà capitato a tutti, almeno una volta, di avere la necessità di convertite documenti PDF in formato DOC per poterli modificare secondo le proprie esigenze. L’operazione in questione, se effettuata manualmente non è poi così facile, ma attraverso uno strumento d'aiuto diventa semplice ed immediata. Esistono strumenti on-line e molti software  che permettono questo procedimento, ma noi abbiamo preso in considerazione un programma in particolare.
    Free PDF to Word Converter è un software per la conversione dei nostri documenti PDF in formato Word, è gratuito ed è compatibile Windows XP e Windows Vista. Free PDF to Word Converter è indicato a tutte quelle persone che desiderano modificare il contenuto dei propri PDF magari con uno strumento semplice come WordPad. Anche se in lingua inglese, il programma ha una interfacca semplice ed intuitiva. L’operazione di conversione è immediata: scegliamo il file PDF, selezioniamo il formato (.doc) ed infine la cartella di destinazione.
    Il programma è possibile scaricarlo da qui

    lunedì 2 novembre 2009

    ArchiveFB: il backup completo del tuo profilo Facebook.


    Un problema che affligge molti utenti del social network più frequentato al mondo è salvare tutti i dati del proprio profilo, in considerazione del fatto che i ban su Facebook non sembrano essere alquanto rari.
    In questo articolo avevamo già parlato d'un programma che, a pagamento, permette il salvataggio del profilo facebook. Esiste però un'applicazione gratuita (ancora in via sperimentale), messa a punto da Web Science and Digital Libraries Research Group, che consente di creare un backup locale di tutti i dati memorizzati sul nostro account Facebook, così da averli a portata di mano in caso di problemi.
    ArchiveFacebook è un add-on per Mozilla Firefox, che aggiungerà una nuova voce nella barra dei menu contenente gli strumenti per effettuare il backup e navigare nella copia locale del profilo. L’attuale versione di ArchiveFacebook è in grado di creare copie di backup di foto, messaggi, attività, elenchi dei contatti, note, eventi, gruppi e altre informazioni, ma gli autori fanno sapere che in futuro potrebbero essere aggiunti altri elementi.
    Una volta installata l'estensione, innanzitutto si dovrà accedere al profilo Facebook, e quindi dal menu ArchiveFB selezionare la voce Archive per avviare la copia di dati e informazioni. Il processo può durare da pochi minuti a qualche ora, ma fondamentalmente dipende dalla quantità di dati presenti nel profilo. Durante il processo di archiviazione, vedremo una finestra di dialogo che ci mostra cosa stiamo archiviando. Possiamo interrompere il processo in ogni momento senza perdere i dati già scaricati, e continuarlo in secondo momento.
    Per navigare nel nostro profilo off-line di Facebook, dovremo aprire la barra laterale di ArchiveFB dove troveremo le informazioni classificate per profilo e data di creazione. Cliccando sulle voci in elenco, apriremo la pagina nella finestra principale del browser, dove avremo accesso agli elementi, proprio come se si trattasse della versione on-line del sito con la possibilità di aggiungere delle annotazioni o dei commenti utili.
    ArchiveFacebook è un add-on sperimentale, il che significa che potrebbe avere ancora qualche difetto. Inoltre lo sviluppatore fa sapere che se si utilizza l'add-on ScrapBook, è opportuno disabilitarlo prima di installare ArchiveFB.
    Potete effettuare il download dell'applicazione da qui. Il blog ufficiale tradotto di ArchiveFb si trova a questo indirizzo, dove potrete trovare dettagliate istruzioni per il suo utilizzo e postare eventuali commenti.
    Tags: FacebookSocial SafeFotobounce

    Creare un backup del proprio account Facebook con SocialSafe


    Grazie a Social Safe, un piccolo rivoluzionario software, è finalmente possibile scaricare sul computer una copia del vostro account Facebook. Questa nuova applicazione (a pagamento) permette di salvare e mettere al riparo tutti i contatti, le foto e le varie informazioni relative al nostro profilo su Facebook, così da averli a portata di mano in caso di problemi, per esempio, se Facebook decide per qualche motivo di cancellare il nostro account.
    Con SocialSafe, inoltre, sarà possibile visualizzare in modalità offline tutte le informazioni del nostro account, nonchè scaricare le foto dei vari contatti e quelle in cui voi stessi siete “taggati“.
    Per poter scaricare questo software però, bisogna ottenerne la licenza, infatti è necessario pagare 2 dollari e 99 centesimi (attualmente $ 2,48 in offerta speciale) tramite PayPal.
    Qui trovate il sito ufficiale. La fan page su Facebook si trova questo indirizzo.

    domenica 1 novembre 2009

    Facebook: caratteri speciali da copiare ed incollare


    Per chi desidera personalizzare con caratteri speciali il proprio aggiornamento di stato Facebook, i commenti o le note, è possibile andando su questa pagina. Vi basterà cliccare col pulsante sinistro del mouse sul simbolo da visualizzare (che per un attimo si evidenzierà in giallo) e senza attendere il comando "copia", incollarlo sul punto dove vogliamo che questo carattere venga scritto.

    Facebook Everywhere: la toolbar per i browser


    Alcuni portali e servizi web, come Google, Yahoo! o eBay, mettono a disposizione, una barra degli strumenti per il browser addizionale a quella classica, da cui si possono utilizzare diverse funzioni offerte dai gestori. Finalmente è stata sviluppata una toolbar anche per il famoso social network, che si integra perfettamente con i più usati browser di navigazione.
    Accedere continuamente a Facebook, ogni qual volta ci si collega al web, potrebbe risultare fastidioso o magari potrebbe far perdere del tempo prezioso, costringendo inoltre a mantenere costantemente aperta una finestra del proprio browser. Ecco che arriva in soccorso un widget per Firefox, Internet Explorer e Safari, con il quale è possibile aggiornare il proprio status su Facebook anche mentre si sta navigando lontani dalle pagine del social network.
    Oltre alla possibilità di aggiornare il nostro stato, Facebook Everywhere offre altre funzionalità per vedere gli aggiornamenti dei nostri amici, condividere rapidamente il sito e le pagine che si stanno visualizzando e accedere alle varie sezioni di Facebook con un semplice clic, avendole così sempre a portata di mano.
    Facebook Everyhere toolbar è possibile scaricarla da qui. E' possibile inoltre contattare lo sviluppatore per segnalare eventuali malfunzionamenti o semplicemente per fornire consigli utili per migliorare il software, a questo indirizzo.

    Facebook keyboard navigation


    Facebook keyboard navigation è uno script, utilizzabile esclusivamente da tutti coloro che dispongono di Mozilla Firefox e dell’add-on Greasemonkey, grazie al quale è possibile aggiungere numerose scorciatoie da tastiera per la navigazione tra i vari menù del social network. Utilizzandolo è possibile accedere alla propria posta con il tasto “I”, alla pagina principale con la “H”, alla lista dei compleanni con la “B”, con la possibilità di modificare le varie scorciatoie a proprio piacimento.
    I tasti sono sensibili alle maiuscole. Lo script di default ha le seguenti corrispondenze chiave:
    A - Modifica le impostazioni delle applicazioni
    B - Vai alla lista dei compleanni
    C - Vai alle foto
    D - Trova amici
    E - Vai alla tua lista degli eventi
    F - Visualizza l'elenco di tutti i tuoi amici
    G - Vai a gruppi
    H - Vai alla tua home page
    I - Vai alla posta in arrivo
    L - Vai alla pagina dei link
    M - Invia un messaggio
    N - Vai alle note
    P - Vai alla pagina del tuo profilo
    S - Modifica le impostazioni del tuo account
    T - Vai alla pagina delle notifiche
    V - Modifica le tue impostazioni della privacy
    Sono sedici le scorciatoie attuabili, ma è molto facile ampliarle o modificarle. Per fare ciò, è necessario conoscere l'URL di destinazione della pagina desiderata, aggiungere una voce nel vettore key_map utilizzando il modulo "key_stroke": "url_target". Non si possono avere più voci per la stessa combinazione di tasti.
    Facebook keyboard navigation è possibile scaricarlo da qui.
    Tag: Greasemonkey
    Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...