venerdì 13 novembre 2009

LimeWire 5.3.6



LimeWire vi permette di scaricare file connettendosi direttamente al computer che lo sta condividendo. Rispetto ai suoi predecessori, come Kazaa, questo programma si presenta con un particolare non trascurabile: l'assenza di spyware. LimeWire si propone come valida alternativa alla concorrenza anche per la velocità e la semplicità d'utilizzo; infatti non richiede alcun tipo di configurazione iniziale e vi permette fin da subito di cercare il file desiderato attraverso il motore di ricerca e di scaricarlo.


LimeWire permette di condividere i file presenti nella cartella di condivisione e di esplorare il contenuto della cartella attraverso la finestra libreria che divide i file per tipologia. LimeWire Pro è la versione a pagamento che integra la tecnologia "Ultrapeer" riducendo la necessità di banda per la maggior parte degli utenti. LimeWire è sviluppato in java e necessita quindi la presenza della JVM sul vostro computer. Il programma è compatibile con Windows NT, 2000, XP, Vista e 7 ed è scaricabile dal sito ufficiale.

LimeWire Basici Linux
LimeWire è un clone di Gnutella che può funzionare dietro un firewall o un server proxy. Il programma consente la condivisione dei file ad alta velocità e offre all'utente un'interfaccia molto intuitiva e piacevole. Integra un player con grafica simile a Winamp. In questa ultima release è stata migliorata la procedura di connessione al network ed inoltre sono state implemetate nuove (o rivisitate) funzionalità di browsing sul dispositivo remoto. LimeWire soddisfa tutte le esigenze: è veloce e gira bene dietro al firewall senza problemi. Il pacchetto Deb in lingua inglese è possibile scaricarlo da qui. [Aggiornamento] Limewire è stato chiuso nel 2010.

Nessun commento:

Posta un commento

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...